STATUTO

 

Preambolo

Il Harley Owners Group (H.O.G.) è una organizzazione fondata e sponsorizzata dalla Harley-Davidson Motor Company. Il gruppo è stato fondato per offrire benefici e servizi ai motociclisti entusiasti della Harley-Davidson in tutto il mondo e per sviluppare una stretta relazione tra i motociclisti Harley-Davidson, lo Harley-Davidson Dealer e la Harley-Davidson Motor Company.

L’opportunità di avviare un Chapter indipendente affiliato al Harley Owners Group viene offerta per mettere insieme gli iscritti per i comuni interessi di promozione delle attività di motociclismo. Lo scopo di ciascun Chapter è quello di generare un livello di entusiasmo più alto per guidare le motociclette Harley-Davidson. il Chapter dovrà essere una organizzazione orientata alla famiglia e senza fini politici.


Articolo I - Scopo 

l.     Lo scopo del local Chapter deve essere quello di promuovere attività di motociclismo responsabili per gli Iscritti al Harley Owners Group dirigendo le attività dei Chapter e Incoraggiando la partecipazione ad altri eventi H.O.G. 

2.     Le attività e le operazioni dei Chapter devono essere eseguite in modo consistente con una filosofia orientata alla famiglia e senza intenti politici.

 

Articolo II - Sponsorizzazione

l. Ogni Chapter deve essere sponsorizzato da un rivenditore Harley-Davidson autorizzato. la decisione per sponsorizzare           un Chapter deve essere presa a discrezione esclusiva dei rivenditore.

2. Un rivenditore Harley-Davidson autorizzato può sponsorizzare soltanto un Chapter H.O.G.

3. Lo Sponsoring Dealer deve avere autorità assoluta per poter richiedere che il Chapter sponsorizzato esegua le sue               operazioni ed attività in conformità agli standard dello stesso Sponsoring Dealer. Lo Sponsoring Dealer dovrà richiedere al Chapter che questi operi e svolga le sue attività in conformità allo statuto in questione e alle linee di condotta H.O.G.

4. Lo Sponsoring Dealer deve avere autorità e diritti di approvazione sul contenuto do tutte le pubblicazioni dei Chapter.

5.     Lo Sponsoring Dealer deve avere autorità su qualsiasi questione riguardante l'iscrizione al Chapter.

6.     Lo Sponsoring Dealer può definire I diritti del Chapter, i quali diritti devono usati soltanto per pagare o sostenere le spese amministrative dei Chapter. 


Articolo III - Domanda e termine di relazione

L’ affiliazione dei Chapter al H.O.G. deve valere per il periodo di un anno e deve essere soggetta a domanda annuale e ad accettazione da parte dei H.O.G.


Articolo IV - Nome e affiliazione 

l.   Il Harley Owners Group, una divisione della Harley-Davidson Motor Company, è l'organo di gestione di lutti i Chapter H.O.G. Ciascun Chapter affiliato al Harley Owners Group deve essere una organizzazione separata e indipendente che fornisce servizi ai soci iscritti al Chapter "non a scopo di lucro".

2.    Ciascun Chapter affiliato deve aderire al suo statuto e alle linee di condotta dei H.O.G.

3.    I Chapter affiliati devono essere nominati in base alla rispettiva città o alla località dello Sponsoring Dealer.  H.O.G. avrà il diritto di approvare o meno i nomi dei Chapter.

4.   Se H.O.G. dovesse stabilire, a sua esclusiva discrezione, che un Chapter non rispetta questo statuto, H.O.G. potrà annullare il suo riconoscimento dei Chapter come organizzazione affiliata al H.O.G. ] dealer possono altresì abrogare la sponsorizzazione dei Chapter in qualsiasi momento, e in questa occasione cesserà anche l'affiliazione dei Chapter al H.O.G.


Articolo V - Officer

 l.     I Chapter affiliati avranno i seguenti Primary Officer: Director, Assistant Director, Treasurer e Secretary.  A seconda del fabbisogno, si possono nominare altri Discretionary Officer.

2.   Lo Sponsoring Dealer può assumere qualsiasi o tutte le posizioni di Officer, incluse le rispettive responsabilità e può rimuovere qualsiasi Officer dal suo incarico a discrezione esclusiva dei Dealer.  Lo Sponsoring Dealer può determinare come vengono selezionati i Chapter Officer e la durata della loro carica.

3.     Lo Sponsoring Dealer ha l'autorità di richiedere che il Chapter si comporti secondo gli standard dello Sponsoring Dealer e deve assicurare il H.O.G. che il Chapter si attiene al presente statuto e alle linee di condotta.

4.    Le mansioni e le responsabilità dei Primary Chapter Officer devono essere le seguenti:

A.    Director: il Director deve attenersi al presente statuto e ai regolamenti suppletivi dei Chapter, gestire i raduni del     Chapter e coordinare le responsabilità dei Chapter Officer.

B.   Assistant Director: l'Assistant Director deve assistere il Director nell'espletamento delle sue mansioni di Director.   L’ Assistant Director deve essere anche responsabile della promozione delle iscrizioni, dell'orientamento degli iscritti e dell'informazione degli iscritti al Chapter sui programmi H.O.G.

C.    Traesurer: il Treasurer deve essere responsabile della raccolta e dei pagamento dei fondi dei Chapter, delle relazioni mensili per gli iscritti sulle transazioni finanziarie, presentando una relazione finanziaria annuale al H.O.G.,dell'adesione a tutte le esigenze di registrazione delle entrate e di protocollo e della presentazione della richiesta di rimborso al Chapter insieme alla documentazione richiesta.

D.    Secretary: il Secretary deve essere responsabile delle necessità amministrative dei Chapter, della stesura dei verbali delle riunioni commerciali annuali dei Chapter e delle riunioni generali, assicurandosi che tutti gli iscritti al Chapter siano soci attuali della H.O.G., tenendo in archivio una copia firmata dei modulo di iscrizione ed esenzione annuale degli Iscritti al Chapter per ciascun socio, come ratificato su base annua, e della presentazione alla H.O.G. della richiesta alla H.O.G. per lo statuto dei Chapter e qualsiasi altra relazione richiesta dalla H.O.G. Inoltre, il Secretary deve garantire che siano soddisfatte tutte le esigenze assicurative (ivi comprese le firme dei partecipanti nel moduli necessari), deve garantire la preparazione dei moduli di segnalazione sinistri, della presentazione tempestiva dei moduli di segnalazione sinistri alla relativa compagnia assicurativa e sarà responsabile della manutenzione e della conservazione dei moduli di concessione e di segnalazione sinistri.

5.   Le mansioni e le responsabilità dei Discretionary Chapter Officer sono le seguenti:

    A. Activities Officer: l’Activities Officer sarà responsabile della gestione degli eventi dei Chapter.

    B.  Ladies of Harley Officer: LOH Officer deve essere responsabile dell'incoraggiamento delle iscritte a partecipare attivamente alle attività dei Chapter.

    C.  Road Capiain:il Road Captain deve essere responsabile dell'assistenza nella progettazione delle escursioni dei Chapter mantenendo il Chapter informato su tutti i programmi H.O.G.

      D.  Editor: l’Editor deve essere responsabile della raccolta e dell'organizzazione del materiale scritto, orale (trasmissione) ed elettronico per le pubblicazioni dei Chapter, per es., notiziari, notizie stampa. Tutte le pubblicazioni dei Chapter, siano esse scritte, orali (trasmissione) o elettroniche, sono soggette all'approvazione da parte dello Sponsoring Dealer prima della loro pubblicazione.

E.  Safety Officer: Il Safety Officer deve essere responsabile della distribuzione delle informazioni agli !scritti al   Chapter, relative alla disponibilità di training per motociclisti.

F.  Pholographer: il Photographer deve essere responsabile della raccolta e dell'organizzazione di foto dei Chapter da   usare nelle pubblicazioni dei Chapter e negli album cronologia dei Chapter.

G.  Histortan: lo Historian deve essere responsabile della preparazione e della manutenzione di un resoconto scritto     sulla cronologia dei Chapter, contenente informazioni sulle posizioni degli Officer, sulle attività dei     Chapter e sui livelli degli Iscritti

 

Articolo VI - Iscrizione

1.   Tutti gli iscritti al Harley Owners Group possono iscriversi a qualsiasi Chapter affiliato. Se scade l'iscrizione al H.O.G., termina automaticamente l'iscrizione al local Chapter e qualsiasi altra iscrizione associata. Sarà responsabilità di ciascun local Chapter garantire che gli iscritti al Chapter siano soci attuali dei H.O.G. e mantenere nell'archivio dei Chapter una copia firmata dei moduli di iscrizione ed esenzione annuale al Chapter per ciascuno degli iscritti al Chapter. Sarà responsabilità di ogni persona che presenta richiesta di ammissione o rinnovo dell'iscrizione presso un local Chapter, fornire le prove della sua iscrizione internazionale come prova della condizione di ammissione all'iscrizione.

2.   Lo Sponsoring Dealer può sospendere o abrogare l'iscrizione di una persona a un Chapter sponsorizzato, se lo Sponsoring Dealer, a sua esclusiva discrezione, stabilisce che la condotta di un iscritto è Indesiderabile o contraria agli interessi dello Sponsoring Dealer stesso.


 Articolo VII - Diritti

1.     I Chapter sono organizzazioni senza scopo di lucro. Lo Sponsoring Dealer può stabilire, a sua esclusiva discrezione, i diritti dovuti al Chapter perché vengano utilizzati solamente per pagare o sostenere le spese amministrative dei Chapter.

2.   I Chapter possono gestire attività legittime per l'aumento dei fondi per sostenere il pagamento delle spese operative dei Chapter o per incrementare i fondi per scopi caritativi. Tutte queste attività di Incremento fondi saranno soggette all'approvazione da parte dello Sponsoring Dealer.


 Articolo VIII - Attività

Gli eventi e le attività dei Chapter sono le uniche responsabilità dei local Chapter. Questi eventi e attività possono includere qualsiasi attività sicura, orientata alla famiglia, atta a promuovere un'immagine positiva dello sport del motociclismo e a favorire l'iscrizione al Chapter.


 Arilcolo IX - Pubblicazioni dei Chapter

Qualsiasi materiale pubblicato dal Chapter deve contenere Il nome e il numero ufficiale del Chapter. Tutte le pubblicazioni dei Chapter, siano esse scritte, orali (trasmissione) o elettroniche, devono essere approvate dallo Sponsoring Dealer. Se, in qualsiasi momento, H.O.G. ritiene, a sua esclusiva discrezione, che una pubblicazione dei Chapter non sia compatibile con la filosofia e/o gli scopi apolitici, orientati alla famiglia dei H.O.G., potrà ritenere come nullo il riconoscimento dei Chapter come organizzazione affiliata al H.O.G. Un esemplare di tutte le pubblicazioni dei Chapter, di qualsiasi genere, deve essere inviata al H.O.G. Office.


 Articolo X - Marchi di fabbrica concessi

 1.     I marchi di fabbrica H.O.G., HOG, HARLEY OWNERS GROUP, L.O.H., LADIES OF HARLEY sono alcuni dei tanti marchi di fabbrica della Harley-Davidson Motor Company. Questi marchi di fabbrica H.O.G. non devono essere modificati in nessun modo e non possono essere usati in combinazione con qualsiasi altro testo o grafica.

2.   L’emissione o Il rinnovo dei presente statuto annuale per Chapter H.O.G. costituisce una licenza limitata per l'uso dei marchi di fabbrica H.O.G. al sensi dei presente statuto annuale per Chapter H.O.G.

3.   La licenza concessa ai Chapter H.O.G. per l'uso dei marchi di fabbrica H.O.G. è limitata all'impiego in congiunzione con il nome ufficiale dei Chapter e all'impiego in congiunzione con materiali relativi alle attività dei Chapter.

4.   I Chapter devono richiedere l'approvazione della H.O.G. prima di usare i marchi di fabbrica H.O.G. su qualsiasi materiale diverso dalle pubblicazioni del Chapter. T-shirt, spille e tutti gli altri articoli devono essere prodotti soltanto da licenziatari autorizzati dalla Harley-Davidson Motor Company e devono, altresì, essere soggetti all'approvazione preventiva da parte della H.O.G.

5.   L'uso dei marchi di fabbrica H.O.G. da parte dei Chapter può continuare solo finché è in vigore il presente statuto annuale tra H.O.G. e il Chapter costituito e finché il Chapter opera in conformità al presente statuto annuale e alle linee di condotta H.O.G. H.O.G. può disdire, a sua esclusiva discrezione, la licenza limitata concessa al Chapter per l'uso dei marchi di fabbrica H.O.G. in qualsiasi momento con un preavviso scritto di trenta (30) giorni e il Chapter smetterà immediatamente di usare i marchi quando l'avviso diventerà operativo.

6.   Il Chapter fornirà l'assistenza opportunamente richiesta dalla Harley-Davidson Motor Company per proteggere i marchi di fabbrica H.O.G. nella località delle attività dei Chapter.


 Articolo XI - Regolamenti suppletivi

1.     Il presente statuto sarà adottato e servirà come guida operativa per i Chapter H.O.G. e dovrà essere disponibile per tutti gli iscritti al Chapter.

 2.   I regolamenti suppletivi dei Chapter, ove occorrano, non dovranno sostituire, soppiantare o essere In conflitto con il presente statuto e le linee di condotta H.O.G. lo Sponsoring Dealer e gli H.O.G. Office devono approvare i regolamenti suppletivi dei Chapter prima della loro pubblicazione o implementazione.  Una volta adottati, si deve fornire una copia dei regolamenti suppletivi dei Chapter allo Sponsoring Dealer e al H.O.G. Office e queste copie devono essere disponibili a tutti gli iscritti al Chapter.


 Articolo XII - Emendamenti

H.O.G. può modificare il presente statuto in qualsiasi momento a sua esclusiva discrezione sulla base dei giudizio della H.O.G. sugli sviluppi e sulle necessità dei Chapter o a causa di eventuali conflitti con leggi nazionali o locali applicabili.


 Articolo XIII - Pagamento di fondi

In caso di scioglimento o liquidazione definitiva dei Chapter, tutti i fondi e le proprietà rimanenti dei Chapter dovranno essere distribuiti, dopo il pagamento o i provvedimenti per il pagamento di tutti gli Impegni e le obbligazioni dei Chapter e delle relative spese necessarie, soltanto a organizzazioni istituite e operanti esclusivamente a scopo umanitario. In nessun caso questi beni e queste proprietà dovranno essere distribuiti a Director, Officer o individui privati.


 Articolo XIV - Esclusione di responsabilità

Mentre Il Chapter può essere affiliato alla H.O.G., il socio rimane un ente separato, indipendente, responsabile delle sue azioni. Tutti gli iscritti al Harley Owners Group e i loro ospiti partecipano di propria volontà e a loro esclusivo rischio alle attività della H.O.G. e dei Chapter H.O.G. Lo Sponsoring Dealer, H.O.G., Harley-Davidson Motor Company, le sue consociate e i suoi distributori e i local Chapter Officer sono e saranno esonerati e non subiranno alcun danno da parte di iscritti/ospiti per qualsiasi danno o perdita subiti dagli iscritti/ospiti o dalle loro proprietà, risultanti dalla partecipazione alle attività della H.O.G. e dei Chapter H.O.G. Pertanto, nessuno degli iscritti al local Chapter e dei loro ospiti avranno motivo alcuno per intraprendere azioni legali contro lo Sponsoring Dealer, H.O.G., Harley-Davidson Molor Company, i suoi distributori e le sue consociate, i local Chapter e i loro rispettivi agenti e dipendenti per qualsiasi danno subito da loro o dalle loro proprietà.


 Articolo XV - Leggi applicabili

Nel caso in cui una parte del presente statuto risulti nulla per una ragione qualsiasi in conformità alle leggi nazionali o locali applicabili sulla relativa questione dei presente statuto, allora la parte in questione si dovrà considerare cancellata dal presente statuto e li resto dei presente statuto rimarrà valido e pienamente efficace.


 Articolo XVI - Linee di condotta

1.   Disdetta e fine della sponsorizzazione: nel caso in cui uno Sponsoring Dealer decida di porre termine o rescindere la sponsorizzazione di un Chapter istituito:

A.   Lo Sponsoring Dealer informerà lo international Manager H.O.G. dell'intenzione dello Sponsoring Dealer di annullare o porre fine alla sponsorizzazione quindici giorni prima di inviare al Chapter una notifica scritta della disdetta della sponsorizzazione. Tale notifica sarà fornita telefonicamente, tramite e-mali o fax.

B.     Lo Sponsoring Dealer fornirà al Chapter una notifica scritta sulla terminazione o fine della sponsorizzazione, indicando le ragioni che hanno portato alla disdetta o cancellazione. Questa notifica entrerà in vigore quindici giorni dopo la data di consegna della stessa. Una copia della notifica scritta dello Sponsoring Dealer sull'iscrizione dei Chapter sarà inviata allo lnternational Manager.

C.   Qualsiasi domanda d'istituzione successiva da parte di un gruppo proposto per la sponsorizzazione da parte del precedente Sponsoring Dealer non sarà presa in considerazione per accettazione per un periodo di almeno tre mesi dalla disdetta o terminazione da parte dello Sponsoring Dealer per la sponsorizzazione da parte di questi per il Chapter istituito in precedenza.

2.   Doveri dei Treasurer: il Chapter Treasurer sarà responsabile anche dell'amministrazione di tutti i requisiti federali, statali e locali sulla dichiarazione dei redditi e sulla tassazione.

3.   Attività dei Chapter:

A.    I Chapter devono organizzare almeno quattro eventi all'anno a porte chiuse.

B.    Gli eventi a porte chiuse sono gli eventi del Chapter che sono aperti agli iscritti al Chapter e a un ospite per ogni iscritto.

C.       Gli eventi degli iscritti sono gli eventi che sono aperti soltanto agli iscritti al H.O.G.

D.       Gli eventi aperti sono gli eventi dei Chapter che sono aperti agli iscritti al Chapter, agliiIscritti all'international H.O.G. e ad altri ospiti a piacere.

4.   Iscrizione: per sospendere o revocare l'iscrizione al Chapter, lo Sponsoring Dealer deve fare quanto segue:

A.    Notificare per iscritto all'iscritto l'annullamento della sua iscrizione al Chapter. Indicare il motivo della cancellazione In termini chiari e concisi.

B.    Rimborsare i diritti pagati dall'iscritto al Chapter per l'anno in corso.

C.    Inviare una copia della lettera di cancellazione all'international Manager.

5.   Bollettini: i Chapter devono pubblicare almeno sei bollettini all'anno per poter mantenere l'affiliazione al H.O.G.         I bollettini possono consistere in qualsiasi stampa che informi gli iscritti sulle attività, ad es. cartoline postali, volantini, pubblicazioni con più di una pagina, e-mail, pagine web ecc. Le attività elencate nel bollettini devono indicare se si tratta di un evento aperto, un evento per gli iscritti al H.O.G. o un evento chiuso.

6.   Stato dei Chapter: a qualsiasi Chapter che non svolge gli eventi o non pubblica i sei bollettini in un anno, sarà ritirato il riconoscimento come organizzazione Chapter affiliata al H.O.G.

 

REGOLAMENTO AGGIUNTIVO INTERNO

 

Firenze Chapter Italy

 Il Firenze Chapter Italy è un club affiliato alla HOG Italia, è sponsorizzato della concessionaria Harley - Davidson SPEED SHOP FIRENZE, con sede in Firenze Via Pratese 99, i cui proprietari possono, a loro insindacabile giudizio, nominare i membri del direttivo, determinarne la decadenza e sostituzione, escludere un membro del Chapter. Possono, infine, cessarne l’attività.

Il Firenze Chapter Italy aderisce allo statuto ed alle linee di condotta della Harley Owners Group, pena revoca dell’affiliazione.

Il Firenze Chapter Italy non ha fini di lucro, il suo unico scopo è quello di organizzare eventi ricreativi per i soci e promuovere l’uso della motocicletta Harley-Davidson.

Qualsiasi avanzo di gestione deve essere destinato all’attività futura del club oppure dato in beneficenza.

 Per far parte del Firenze Chapter Italy è obbligatorio essere in regola con l’iscrizione alla HOG EUROPE.

Il Firenze Chapter Italy dispone di una struttura organizzativa denominata “Direttivo”.

I suoi membri sono consapevoli delle responsabilità e degli obblighi che si assumono, si impegnano a svolgere le mansioni del proprio ruolo in modo continuativo ed in sintonia con gli altri colleghi, mantengono l’unità del gruppo nei trasferimenti e danno assistenza ai soci.

Per i compiti specifici di ciascuna carica si rimanda allo statuto HOG.

Il Direttivo è nominato dal Dealer, che in qualsiasi momento può determinare l’esclusione di un membro a suo insindacabile giudizio.

Il Direttivo è composto da cariche Primarie e Complementari così suddivise:

Primarie: Sponsoring Dealer, Director, Assistant Director, Secretary, Treasurer, che durano in carica 3 anni;

Complementari: tutte le altre elencate nello statuto HOG, che durano in carica 1 anno.

Quando fra gli Officer Complementari viene assegnata la medesima carica a più persone, ad es. più di un Road Captain, viene nominato un Head Officer, ad es. Head Road Captain, tranne che per i Safety Officers, i quali faranno riferimento all’Head Road Captain.          

Le decisioni del Direttivo sono prese a maggioranza dei presenti, salvo mancata approvazione da parte del Dealer. In caso di necessità e per le decisioni urgenti deliberano i Primary Officers.

Presupposti per essere nominati a far parte del Direttivo sono:

 1. L’anzianità d’iscrizione al Firenze Chapter Italy: almeno 2 anni per le cariche Primarie, 1 anno per quelle Complementari, salvo nomina esclusiva da parte del Dealer. Per ricoprire una carica Primaria è necessario averne ricoperta una Complementare per almeno 1 anno, salvo nomina esclusiva da parte del Dealer;

 

2. Essere clienti della concessionaria Harley-Davidson SPEED SHOP FIRENZE.

 

Gli Officers, pena l’esclusione dal Direttivo, devono partecipare nell’arco dell’anno ad almeno 4 eventi organizzati dal Firenze Chapter Italy e ad almeno 3 eventi organizzati da altri, di cui almeno 1 organizzato da un HOG Chapter Italiano.

Le riunioni ordinarie del Direttivo si tengono settimanalmente il martedì, salvo decisione diversa del Direttivo stesso, presso la concessionaria Harley - Davidson SPEED SHOP FIRENZE, salvo indisponibilità dei locali; alle riunioni dovranno partecipare le cariche Primarie e gli Head Officers che rivestono le cariche Complementari, ai quali è demandato il compito di tenere aggiornati i colleghi non intervenuti; in caso di loro impedimento possono farsi sostituire da un membro che ricopre la stessa carica.

Il Direttivo al completo si riunisce ogni 4 mesi, salvo diversa necessità.

 L’amministrazione del patrimonio Firenze Chapter Italy compete a Dealer, Director e Treasurer.

Le prestazioni di tutti i membri del Direttivo sono a titolo puramente gratuito. Eventuali rimborsi per trasferte o spese sostenute per lo svolgimento dell’attività di competenza di qualsiasi Officer, vengono deliberati preventivamente dal Direttivo.

I membri del direttivo hanno l’obbligo di indossare i colori del Firenze Chapter Italy quando lo rappresentano partecipando a manifestazioni nazionali ed internazionali, nonché durante le uscite di gruppo.

Ai soci è fatto divieto di esporre patches, adesivi o indossare capi di abbigliamento di altri gruppi MC, o comunque di qualsiasi altro gruppo non HOG, in abbinamento ai colori del Firenze Chapter Italy.

La quota associativa annuale al Firenze Chapter Italy è di euro 40,00.

I rinnovi annuali delle iscrizioni terminano insindacabilmente il 31 dicembre, termine oltre il quale ciascun socio non in regola con il pagamento è considerato decaduto.

Quando un socio non rinnova l’iscrizione annuale è tenuto a restituire le patches ad un Primary Officer oppure alla concessionaria Harley - Davidson SPEED SHOP FIRENZE.

Nel caso in cui non le restituisca, ma provveda a fare l’iscrizione l’anno successivo, questi è tenuto a pagare anche l’iscrizione scaduta.

 Le patches che contrassegnano l’iscrizione al Firenze Chapter Italy sono distribuite ai nuovi soci durante l'evento del pranzo/cena di Natale.

Durante gli spostamenti in gruppo i soci devono rispettare il codice della strada, mantenersi compatti, viaggiare vicini ad aiutarsi in caso di necessità, tenere un comportamento che non sia d’intralcio al traffico e seguire le indicazioni del Road Captain.

 I soci sono tenuti a collaborare per l’espletamento delle attività del Firenze Chapter Italy tutte le volte che è necessario, impegnandosi a fornire la massima collaborazione al Direttivo ed all’organizzazione in generale.

Il Firenze Chapter Italy è un gruppo aperto, pertanto i soci non devono tenere un comportamento atto ad escludere alcuno dalla vita del club, siano essi soci o eventuali ospiti. Solo il Direttivo ha facoltà di comunicare non accettazioni. Ciascun membro del club è tenuto a segnalare al Direttivo situazioni, fatti, inadempienze che possono influire negativamente sull’immagine del Firenze Chapter Italy.

Il Firenze Chapter Italy si fa carico delle prenotazioni per la partecipazione ai vari eventi, al solo scopo di agevolare i soci ed è responsabile unicamente delle somme ricevute per le prenotazioni. Eventuali lamentele sui servizi ricevuti devono essere rivolte esclusivamente ai gestori degli stessi.

Può essere richiesto il pagamento anticipato per far fronte alla copertura della prenotazione. In questo caso il pagamento deve essere effettuato 15 giorni prima la data dell’evento. Le prenotazioni non saldate entro tale data decadono.

Il socio è tenuto a presentarsi alle partenze degli eventi in orario e con il pieno già fatto. I rifornimenti successivi sono organizzati in base alle esigenze della minima autonomia dei partecipanti. E’ stabilito in 15 minuti il tempo massimo di attesa dei ritardatari.